//Mappa di posizionamento

Mappa di posizionamento

Le mappe di posizionamento nascono con gli assi silenziosi, come succede nella realtà con uno studio realizzato con la tecnica dello Scaling non-metrico multidimensionale.

Non è possibile prendere una buona decisione sul posizionamento se non si conosce ciò che valutano i consumatori sul nostro prodotto o servizio. Nel nostro scenario sono gli attributi che i consumatori si aspettano dai prodotti.

Ciò che i consumatori valutano, gli attributi, sono rappresentati nei due assi della mappa di posizionamento.

La mappa fornisce ciò che apprezza e ciò che i consumatori pensano delle marche in relazione ai valori. La società sarà valutata dai consumatori in base a ciò che trasmette la pubblicità, al messaggio esplicito e implicito.

Le campagne pubblicitarie (allegate allo Scenario) posizionano il marchio su un punto della mappa in relazione agli assi della mappa stessa, dato che trasmettono (esplicitamente o implicitamente) attributi che sono apprezzati dai consumatori (assi).

Quello che è necessario fare è lo stesso processo che viene fatto nella realtà, che è semplice e veloce. Controlla cosa trasmette la pubblicità scelta per il tuo marchio e come ti colloca sulla mappa, e questo fallo per tutti i marchi che competono sul mercato.

Detto questo, se X rappresenta una caratteristica del prodotto che i consumatori apprezzano, più lontano dall’origine (0,0) e più vicino all’asse, più X sarà considerato il marchio. E lo stesso con l’asse o caratteristica Y.

Come ci dice lo Scenario, ci sono tre segmenti di mercato, tre gruppi di potenziali acquirenti, che coincidono nei loro gusti per i prodotti. Questi segmenti non sono a tenuta stagna, cioè non è detto che una persona che vorrebbe un marchio percepito come “X” non acquisti mai una marca percepita come “Y“. E perché? Perché ci sono altri fattori che influenzano la scelta, come il prezzo, l’intensità della comunicazione, …

Un esempio: Sono un consumatore del segmento di mercato a cui piacciono le auto fuoristrada. Ma non ne compro uno perché non ho un rivenditore nelle vicinanze, perché sono costosi, …

L’unica cosa che posiziona un’azienda nella mente del consumatore è la campagna pubblicitaria scelta. Se si decide di non fare pubblicità, il posizionamento dell’azienda sarà neutrale.

By |2018-12-04T12:52:57+00:0004-12-2018|Consulenza|Commenti disabilitati su Mappa di posizionamento

About the Author: