La liquidità operativa necessaria è la quantità di denaro di cui l’azienda ha bisogno all’inizio di un periodo per poter elaborare il proprio piano di gestione per l’esercizio successivo.Il simulatore prende in considerazione il suo piano e valuta la necessità in termini di debiti e crediti. Tale valutazione può essere fatta a priori dall’azienda usando la seguente regola:

 

1. l’ 80% dei nuovi investimenti in immobilizzazioni.

 

2. il 50% della somma delle seguenti spese:

  • Totale delle spese di pubblicità ed espositori nei punti vendita.
  • Totale delle spese per le succursali e retribuzioni fisse dei rappresentanti.
  • Spese strutturali.
  • Totale spese di ricerca.

 

3. il 5% dei costi diretti di produzione.

 

La somma di 1, 2 e 3 deve essere uguale o inferiore alla Disponibilità. Se tale somma risulta maggiore rispetto alla Disponibilità, l’azienda avrà due opzioni:

 

A. Chiedere un prestito pari all’ammontare di questa differenza.

 

B. Ridurre una o più delle voci 1, 2 e 3, o toglierne una o più in modo da adeguarsi alla disponibilità esistente.