investimenti finanziari

Investimenti finanziari

In fase di predisposizione del proprio piano annuale, i team possono decidere di effettuare investimenti finanziari, un deposito a tempo determinato (un anno) al quale si applicheranno le condizioni che compaiono nel menù Informazioni del simulatore.

Per sapere se hanno liquidità sufficiente per realizzare l’investimento, devono tener conto della Liquidità Operativa Necessaria, concetto spiegato nello Scenario e chiarito in una precedente comunicazione.

Se la società ha liquidità sufficiente all’inizio dell’anno e chiude l’anno con una cassa positiva, l’investimento finanziario fatto nell’attività apparirà nello stato patrimoniale alla fine dell’anno e il reddito ottenuto sarà mostrato nella conto economico per detto investimento. Tuttavia, possono verificarsi due casi eccezionali:

  1. L’azienda ritiene di avere liquidità sufficiente per effettuare l’investimento, ma non è così perché non è stata calcolata correttamente la liquidità disponibile ad inizio anno e/o la Liquidità Operativa Necessaria. In questo caso, il simulatore richiederà automaticamente un prestito per poter effettuare tale investimento, applicando le condizioni per i prestiti che compaiono nel menu Informazioni del simulatore.
  2. L’azienda ha liquidità sufficiente per effettuare l’investimento all’inizio dell’anno ma, a causa di entrate insufficienti durante l’anno, esaurisce la liquidità. In questo caso, il simulatore annullerà automaticamente l’investimento finanziario per evitare che la società vada in scoperto, applicando la penale di annullamento stabilita nel menu Informazioni, che è inferiore al tasso di scoperto.